SICUR.MED.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità e lOrganizzazione Internazionale del Lavoro già nel 1959 dichiararono che gli obiettivi di tale disciplina sono quelli di promuovere e mantenere il più alto grado di benessere fisico, mentale e sociale dei lavoratori in tutte le occupazioni, adoperarsi per prevenire ogni danno causato alla salute da condizioni legate al lavoro e proteggere i lavoratori contro i rischi derivanti dalla presenza di agenti nocivi. Il Decreto Legislativo n. 81/2008 e s.m.i. ha introdotto importanti misure per la tutela della salute e per la sicurezza dei lavoratori, in tutti i settori di attività privati o pubblici.

Ed è in questo preciso ambito che opera SICUR.MED. offrendo alle imprese un servizio di consulenza, gestione ed organizzazione della sorveglianza sanitaria in ogni sua sfaccettatura andando ad abbracciare:

sia l’ambito puramente documentale (redazione del protocollo di sorveglianza sanitaria, a seconda del tipo di attività e dei rischi specifici indicati nel Documento di Valutazione dei Rischi);

che l’ambito specificamente medico grazie alla collaborazione di un team di medici, di altissimo profilo professionale, presenti all’interno della rinnovata struttura.

MIFORMOELAVORO


SICUR.A.L.A. S.R.L., Organismo Regionale Accreditato dalla Regione Puglia propone, a coloro i quali ne abbiano i requisiti, 20 percorsi formativi GRATUITI con INDENNITÀ DI FREQUENZA.

I destinatari delle azioni finanziate a valere sul presente Avviso devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

- essere residenti o domiciliati in un Comune della Regione Puglia. Se cittadini non comunitari devono essere in possesso di regolare permesso di soggiorno che consente attività lavorativa;

- avere compiuto il 18esimo anno di età;

- essere disoccupati secondo la definizione di cui all'art. 19 del D. lgs 150/2015 e privi di strumenti di sostegno al reddito;

-essere disoccupati secondo quanto definito dall'art. 19 del D. lgs 150/2015 e beneficiari di strumenti di sostegno al reddito.

CORSO PER OSS

 

I corsi sono rivolti a cittadini residenti e/o domiciliati in un Comune del territorio regionale pugliese e che:

- siano disoccupati/inoccupati;

- abbiano assolto all’obbligo scolastico ai sensi della normativa vigente;

- abbiano compiuto il 17° anno di età alla data di iscrizione al corso.

Per gli allievi stranieri è richiesta buona conoscenza della lingua italiana.

 

Il percorso formativo ha una durata complessiva di 1.000 ore di cui 550 ore di formazione d’aula e laboratorio e 450 ore di tirocinio formativo.

Per maggiori informazioni cliccare sull’immagine.


ULTIME NOTIZIE

Allo scopo di adeguare le modalità di selezione alle indicazioni operative della Regione Puglia, comunichiamo che il numero di domande su cui esercitarsi è pari a 1000 (mille), e non 150 come precedentemente comunicato.